Paesaggi Rurali Storici

Paesaggio policolturale del Mandrolisai 

I vigneti di Atzara e Sorgono

il primo paesaggio rurale storico della Sardegna iscritto

al Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici

per scaricare il Dossier Mandrolisai vai al sito del Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici



 

 

 

 

 

 

 


Il Registro nazionale dei paesaggi rurali storici

L’Osservatorio Nazionale del Paesaggio rurale, delle pratiche agricole e conoscenze tradizionali (ONPR), con sede presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo (MIPAAFT) annovera tra i suoi compiti la tenuta del “Registro nazionale dei paesaggi rurali di interesse storico, delle pratiche agricole e delle conoscenze tradizionali”.

Il Registro nazionale nasce nel 2012 con lo scopo di esaminare le candidature provenienti dagli Enti dall’intero territorio nazionale, verificare i requisiti di ammissibilità approvati in sede di Conferenza permanente Stato-Regioni.

I paesaggi rurali tradizionali o di interesse storico, le pratiche e le conoscenze tradizionali correlate”, sono definiti tali tramite la descrizione della loro significatività, integrità e vulnerabilità e tenendo conto sia di valutazioni scientifiche, sia della percezione e dei valori che sono loro attribuiti dalle comunità, dai soggetti e dalle popolazioni interessate.

Il decreto del Ministro, a seguito dell’iter di verifica dei requisiti di ammissibilità contiene la menzione che chiarisce i motivi del riconoscimento, è l’atto finale prima dell’iscrizione nel Registro dei paesaggi rurali e delle pratiche agricole e delle conoscenze tradizionali di quel specifico paesaggio.